Colombina verde [Russula virescens]

Habitat

Specie molto comune: cresce sia sotto latifoglia che aghifoglia.

Periodo

Estate-autunno

Descrizione

Cappello di forma irregolare, dapprima convesso, poi piano, con margine leggermente involuto. Colore verde talvolta intenso, ma sovente scolorito, specialmente negli individui giovani. Caratteristica è la screpolatura a placche poligonali irregolari della cuticola. Le lamelle sono fitte e carnose, di color crema. Il gambo è bianco, internamente “midollato“.

Specie simili

Di facile e certa classificazione, non può essere confusa con altre russule.

In cucina

E’ considerata la miglior russula, da consumarsi cucinata sia fresca che essiccata.

la ricetta


Vellutata Mare-Monti


Tipo Piatto: Contorno

Ingrediente Principale: Funghi

Persone: 4

Note:

Ingredienti:

  • 400 gr. di colombina verde
  • 4 cucchiai di farina
  • burro
  • un litro di brodo
  • 2 cucchiai di sherry
  • 200 gr. di gamberi
  • latte
  • un tuorlo
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Tagliate a fettine i funghi puliti, fateli rosolare con 50 gr. di burro, spolverateli con la farina, mescolate e bagnateli con metà del brodo.
Fateli cuocere per 15 minuti a fuoco medio, passateli al setaccio e raccogliete il composto in un pentolino; diluitelo con il restante brodo, salate, pepate e cuocere ancora per 5 minuti.
Quindi aggiungete lo sherry, i gamberetti e cuocete ancora per 5 minuti. Togliete dal fuoco, unitevi il tuorlo diluito con due cucchiai di latte ed il prezzemolo tritato. Servite ben caldo.