Calice [Clitocybe geotropa]

Habitat

Cresce nelle radure ai margini dei boschi di latifoglia.

Periodo

Tardo autunno – inizio inverno.

Descrizione

Fungo di medie-grandi dimensioni dal colore ocra, giallo arancio sia del gambo che del cappello, con carne bianca di sapore ed odore gradevole. La forma del cappello è dapprima convessa, poi piana ed infine imbutiforme; tipico è l’umbone negli individui giovani. Il gambo è allungato, robusto, ingrossato alla base. Le lamelle sono fitte, leggermente decorrenti e bifide.

Specie simili

Simile è la Clitocybe infundibuliformis (imbutino) anche se di dimensioni nettamente inferiori.

In cucina

E’ un ottimo commestibile, molto ricercato ma da un numero limitato di intenditori. Si presta ad essere consumato sott’olio.

la ricetta


Zuppa di Funghi


Tipo Piatto: Primo

Ingrediente Principale: Funghi

Persone: 4

Note:

Ingredienti:

  • 300g di calici
  • mezza cipollina
  • prezzemolo
  • un pizzico di timo
  • 50g di burro
  • parmigiano
  • un litro di brodo
  • mezzo bicchiere di panna
  • 16 fettine di pane abbrustolito
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Strofinate i funghi con un telo per pulirli e affettateli. Mettete in una pentola a pressione il burro, la cipolla tritata e. dopo un minuto i funghi e il prezzemolo tritato; salate, pepate, insaporite con il timo e versate sui funghi il brodo. Coprite. All’inizio del sibilo abbassate al minimo la fiamma e da questo momento calcolate 8 minuti circa di cottura. Scoperchiate la pentola, unitevi al panna e il parmigiano, rimescolate e versate la zuppa nei piatti dove avrete messo quattro fettine di pane.